Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Dzeko e Mayoral graffiano: la gestione Fonseca è ok

La staffetta funziona e i due bomber vanno a segno

Con la vittoria sul Braga e il gol di Dzeko, alla fine hanno vinto tutti quanti: Fonseca che lo ha degradato, Dzeko che si conferma decisivo e anche Mayoral, che giunge al 10° gol stagionale. Morale: la staffetta funziona e la squadra giallorossa vince 2-0 in trasferta contro i portoghesi. Insomma, sarebbe tutto molto bello, se la Roma non tornasse da Braga con un allarme difesa da gestire, in vista della gara a Benevento.

Oltre ad avere Smalling e Kumbulla ko, dopo pochi minuti Cristante si ferma per un problema alla schiena, mentre nella ripresa ad uscire tocca a Ibanez per una botta. Fonseca, però, non cambia sistema e adatta a centrali prima Spinazzola e poi Karsdorp, inserendo Bruno Peres a sinistra e spostando Veretout a terzino destro. Il Braga non riesce mai rendersi pericoloso nonostante tutto, anche perché per buona parte in dieci uomini. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa