Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Dzeko-Mayoral, una staffetta per l’Europa League e il Milan

I due bomber si alterneranno in campo

Nessuna anticipazione su chi giocherà al centro dell’attacco, anche se, seguendo la logica, dovrebbe essere Dzeko a partire con Pedro ed El Shaarawy. Fonseca non si fida del Braga nonostante i due gol in Portogallo: “Questo turno non è chiuso perchè il Braga è una squadra molto forte. Conosco bene la loro mentalità, verranno qui a Roma per provare a sovvertire il risultato. Dovremo avere l’atteggiamento giusto, servirà l’ambizione di vincere la partite e non di gestire il risultato“.

Impresa complicata visto che domenica sera arriverà il Milan per un match che potrebbe accorciare la classifica e allargare anche ai rossoneri la corsa Champions. Stasera nuovo esordio dal primo minuto per El Shaarawy e ha le idee molto chiare: “Per noi è importante arrivare in fondo all’Europa League. Rispetto alla mia prima esperienza alla Roma sento maggiore responsabilità, ma questo non mi preoccupa: è una motivazione in più a fare meglio ed aiutare i giovani“. Lo scrive “Il Corriere della Sera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa