Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Belotti, la Roma lascia il tavolo. Pinto va su Azmoun

Belotti

Il Torino non scende con la richiesta per il Gallo. L’iraniano è un pallino di Mou

Rottura delle trattative con il Torino per Andrea Belotti. Il presidente Cairo non scende dalla richiesta di 30 milioni. Se non sarà lui a richiamare, il fronte è chiuso. Per questo la Roma ha allacciato i contatti con l’entourage di Azmoun, l’iraniano dello Zenit San Pietroburgo che ha il contratto in scadenza nel 2022. Pare sia un grande pallino di Mourinho.

Il giovane attaccante potrebbe arrivare anche in caso di conferma di Dzeko, sul quale è piombata con una certa decisione la Juventus, crescendo grazie alla sua compagnia. Classe ‘95, alto 1.86, Azmoun è uno dei tanti “Messi” del mondo. Nel suo caso, trattasi del Leo di Persia. Resta da capire quanto chiederà lo Zenit per liberarlo. Non proprio un dettaglio. Si legge sul ‘Corriere dello Sport’.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato