Resta in contatto

Prima Squadra

Mourinho: “Dispiaciuti per Spinazzola, non tornerà prima di gennaio”

Le parole del nuovo tecnico giallorosso

José Mourinho è intervenuto ai microfoni di Talk Sport nel consueto appuntamento per commentare gli Europei. Domani, invece, alle 13:30 le prime dichiarazioni da allenatore della Roma. Ecco le sue parole:

Su Spinazzola 

“Dispiaciuti per il suo infortunio? Pensate a me… Il ritorno in campo? Non prima di gennaio. Sarà come un acquisto del mercato invernale”.

Su Inghilterra-Danimarca

“La Danimarca non è l’Ucraina, serve attenzione. Prima della partita con l’Ucraina ho detto che non era un problema se Gareth decideva di far riposare i giocatori che avevano il cartellino giallo o di far riposare Harry Maguire a causa della sua forma fisica, ero completamente convinto che sarebbe stata una partita facile”.

Su Kane

“Non credo che gli importi della Scarpa d’Oro onestamente. Penso che gli interesserebbe se sentisse che l’Inghilterra non ha possibilità di vincere, a quel punto gli farebbe piacere ricevere un riconoscimento individuale. Ho parlato con lui quando era a zero gol ed era felice, perché la squadra stava vincendo. E poi ho parlato con lui dopo che aveva segnato tre gol e la sua felicità era raddoppiata. Ha già alcuni premi individuali, non glie ne servono altri. Vuole arrivare fino in fondo, vuole vincere gli Europei con l’Inghilterra”.

Su Chiellini

“Perché rideva con Jordi Alba? Perché non doveva tirare il rigore! Sapeva che sarebbe stato solo il decimo su 11, quindi non aveva pressione. Aveva fatto il suo lavoro, ma a quel punto toccava agli altri”

Su Grealish

“Mi piace, non si nasconde mai, crea situazioni di difficoltà per i difensori, è coraggioso e quando una squadra è così solida come l’Inghilterra, soprattutto con Rice e Phillips davanti alla difesa, credo che ci sia bisogno di un giocatore come Grealish. Non sembra che sia un’opzione per l’11 titolare e Gareth (Southgate ndr) avrebbe ragione soprattutto se riuscisse a vincere. Io schiererei Grealish ma non sembra che partirà dall’inizio. Ha una scelta tra Foden e Saka a destra e penso che inizieranno con Saka”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra