Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Dzeko allo sprint. Lukaku a Londra, la Roma chiude per Abraham

Dzeko

Dzeko all’Inter: tutto fatto

Mentre il jet portava via Lukaku, venivano spazzati via gli ultimi dubbi su chi indosserà la numero 9: sarà Edin Dzeko. Lo sarà subito, già oggi. Tutte le parti erano d’accordo, ma si aspettava soltanto l’ultimo passaggio formale per liberare Edin e onorare la vecchia promessa. Un incastro tra Roma,  Chelsea e Inter: oggi Lukaku sarà a Londra, Dzeko arriverà a Milano e in casa Mourinho sbarcherà Abraham. A meno di colpi di teatro oggi dovrebbe essere definita la cessione all’Inter del bosniaco: biennale da 5 netti. Ai Friedkin una cifra simbolica, poco meno di due milioni, per evitare una minusvalenza. Intanto ieri sera Dzeko ha fatto il suo rientro a Roma dalla piccola vacanza con la moglie.

L’allenamento è previsto nel pomeriggio, ma il destino di Edin ha ormai cambiato città. Nel domino degli attaccanti è rientrato Abraham: la Roma nel pomeriggio ha accelerato. L’operazione è stata congegnata con un prestito biennale, ma con il riscatto previsto a 35 milioni. Sino a tarda ora Pinto ha trattato con Marina Granovskaia e da lì sono cadute anche le candidature di Isak e Azmoun. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa