Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma, una voragine in attacco. Mou aspetta il nuovo bomber

Mourinho

Lo Special One aspetta il sostituto di Dzeko

La Roma per i pezzi e per il momento non compra. L’addio di Dzeko ha aperto una voragine nella rosa e a pochi giorni dall’esordio ufficiale Mourinho si trova senza centravanti titolare. Se il problema attaccante si è presentato nelle ultime ore, Pinto sapeva già da tempo di dover comprare un centrocampista. Un immobilismo sul mercato che sta facendo preoccupare anche buona parte dei tifosi che sulle radio e sui social stanno manifestando le loro perplessità. L’effetto Mourinhosembra già perso e ora ci si aspetta che i Friedkin battano un colpo.

Anche per questo a Trigoria vorrebbero aspettare di avere in mano il sostituto prima di lasciar partire Dzeko. Tutti i nomi accostati nascondono delle difficoltà. Icardi sembra destinato a rimanere una suggestione; con Belotti c’è l’accordo per lo stipendio ma bisogna trovare quello col Torino; per Abraham bisogna superare la concorrenza dell’Arsenal; per Isak la Real Sociedad chiede 40 milioni. Lo scrive “Il Corriere della Sera”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa