Resta in contatto

Rassegna Stampa

Abraham, la Roma insiste

Edicola

Tammy Abraham, indeciso tra la seduzioni di Mourinho e il cuore che lo spinge verso l’Arsenal

Tammy Abraham è indeciso tra la seduzione di Mourinho e i ricordi del cuore che lo spingono verso l’Arsenal. Nella triangolazione con il Chelsea, che ha arruolato Lukakuè proprio il centravanti più giovane a dettare le regole del gioco: basta il suo sì alla Roma e Dzeko firma per l’Inter. 

Tiago Pinto ha raggiunto una bozza di accordo con Marina Granovskaia per un prestito da 5 milioni con diritto di riscatto vincolato a presenze e obiettivi che renderebbero Abraham l’acquisto più caro nella storia della Roma (circa 45 milioni totali, però pagabili in cinque anni). Il ragazzo preferisce restare a Londra, coronando il sogno di indossare la maglia che fu dell’idolo infantile Herny.

La Roma si sta comunque organizzando per un piano B. Tiago Pinto ha certamente sondato il mercato estero per l’iraniano Azmoun (Zenit San Pietroburgo), per il norvegese Sorioth (Lipsia) e per l’austriaco Kalajdzic (Stoccarda), senza contare lo svedese Isak (Real Sociedad). In Italia invece, tralasciando il sogno Vlahovic, può tornare attuale il profilo di Andrea Belotti. Il tempo stringe.

Corriere dello Sport

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa