Resta in contatto

Le pagelle di Siamolaroma

PAGELLE – Juventus-Roma 1-0 : maledizione Stadium, giallorossi ko

La Roma esce sconfitta dall’Allianz Stadium

RUI PATRICIO  5,5

Beffato dalla carambola tra Bentancur e non pulito sul pallone calciato da Bernanrdeschi che poteva costare il 2-0. Il resto della gara la passa da libero aggiunto.

KARSDORP 6,5

Tanta corsa, fisicità, sempre nel vivo della manovra.

MANCINI 6,5

Annulla l’attacco bianconero, non concedendo nulla su un campo difficilissim.

IBANEZ  6

Non perfetto il posizionamento sul gol di Kean, per il resto della gara non rischia mai la giocata, con interventi sempre puntuali e precisi.

VINA  6

La media perfetta tra la gara difensiva da 5 (salta in ritardo su Bentancur) e il suo contributo in attacco (sfiora il gol dopo una bella azione personale).

CRISTANTE  6

Fa il suo, in una gara dove la Roma domina per passaggi e possesso.

VERETOUT  6,5

Una prestazione importante e di personalità, “macchiata” dall’errore dal dischetto. Sfiora il gol nella ripresa.

Zaniolo

ZANIOLO SV

La sua partita (ottima fino a quel momento) dura 25 minuti: problema al ginocchio. Salta Bodo, da recuperare per il Napoli.

PELLEGRINI 5,5

Supera un attacco influenzale in settimana, capitano di voglia e corsa, ma con poca qualità, quella che gli appartiene.

MKHITARYAN 5,5

Si procura un rigore, ma poco altro dalla gara dell’armeno.

ABRAHAM  6,5

Ogni palla che tocca è preziosa. Avrebbe il merio di segnare, al termine di un’azione incredibile: Orsato non era dello stesso avviso. Lotta, corre e offre sempre soluzioni importanti.

EL SHAARAWY  6

Entra a freddo dopo il ko di Zaniolo. Mostr giocate e soluzioni funzionali alla manovra giallorossa.

SHOMURODOV  SV

Entra nel finale, non ha tempo di incidere.

MOURINHO  6,5

La sua Roma gioca più palloni, tira di più e merita di uscire dallo Stadium con un risultato diverso. Prestazione che deve diventare un prezioso mattone nella costruzuone della sua idea di Roma.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Il tedesco che volava sotto la Curva Sud

Rudi Voeller

Advertisement

Altro da Le pagelle di Siamolaroma