Resta in contatto

Rassegna Stampa

Allegri, la vittoria a metà con Mou: “La Roma non meritava di perdere”

L’analisi del tecnico bianconero

Quattro vittorie consecutive in campionato rilanciano classifica e ambizioni di una Juve che ha aggiustato la difesa e ora può alzare il tiro. Allegri sa benissimo che lo Zenit mercoledì è una passeggiata di salute in confronto allo scontro diretto contro l’Inter. “La Roma non meritava assolutamente di perdere, ma per noi questa era molto più importante della prossima partita per agganciare il gruppone in vetta. Un passo colpetto alla classifica, la cosa migliore è che non abbiamo preso gol per la terza partita di fila.

Nel primo tempo abbiamo preso qualche ripartenza, loro sono stati bravi. Poi abbiamo giocato anche noi, dobbiamo ancora crescere quando portiamo il pallone vicino all’area. La Roma è una delle migliori forze del campionato. Sul rigore non ho visto nulla e non ho parlato con nessuno. Credo ci fosse un fallo di Mkhitaryan dopo il contatto, per quello anche senza fischio dell’arbitro non sarebbe stato convalidato il gol“. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rassegna Stampa