Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma, Kumbulla unico convocato degli ‘epurati’: ecco i motivi

Dalla necessità alle scuse al gruppo, ecco perché è tornato a disposizione di Mourinho

José Mourinho prosegue con la linea dura e continua a fare a meno degli “epurati”.  L’unico convocato degli esclusi di domenica scorsa è Marash Kumbulla. 

Ci sono più motivi del suo ritorno in prima squadra e della sua convocazione per la trasferta di Cagliari. Il primo è quello più logico, la necessità. Perché senza Smalling l’albanese è l’unico difensore centrale a disposizione della Roma. Il secondo motivo invece è legato ai comportamenti di Kumbulla. Subito dopo la sconfitta contro il Bodo-Glimt, i giocatori si sono parlati, si sono confrontati per capire gli errori che hanno portato a un passivo così pesante e lui si è scusato con la squadra per la prestazione.

Un “mea culpa” poi passato tramite i social con un post pubblicato due giorni fa. Un messaggio particolarmente apprezzato dai tifosi della Roma e dai suoi compagni di squadra. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa