Resta in contatto

Rassegna Stampa

Di nuovo Smalling: Mou non ci rinuncia

L’inglese torna nel cuore della difesa

Con Smalling è un’altra Roma. L’inglese ritrovato è una garanzia per Mourinho e non è un caso che il ritorno in campo dopo quasi due mesi sia coinciso con un altro clean sheet per Rui Patricio.

La Roma dopo il Napoli è la squadra ha tenuto per più partite la porta imbattuta (5) in campionato, e si aggiungono poi tre gare di Conference League. Il difensore è reduce da una serie di infortuni muscolari che hanno condizionato l’inizio di stagione. È il giocatore pi esperto della difesa, tra i centrali è il migliore in marcatura e aggiunge leadership e carisma a tutto il reparto.

Chris ce la sta mettendo tutta per tornare al cento per cento. Si è anche affidato alle cure di un osteopata per risolvere i suoi problemi, è attento al lavoro di prevenzione con lo staff di Mourinho, che gli ha preparato uno staff di lavoro personalizzato. All’inizio della stagione per il tecnico era lui il titolare, ma negli ultimi mesi in concomitanza con la sua assenza, Ibanez è cresciuto molto.

Mourinho all’esperienza di Smalling non rinuncia, ma per evitare ricadute andrà gestito. Per questo lo ha sostituito nel finale della partita contro lo Zorya e bisognerà valutare se potrà reggere il tour de force di tre partite a settimana da qui a Natale. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rassegna Stampa