Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La Roma si butta via

Occasione persa per gli uomini di Mourinho

Come buttare via un’occasione d’oro. La Roma non riesce a dar seguito all’impresa di Bergamo e fallisce la possibilità di accorciare ulteriormente la distanza dall’Atalanta quarta. All’Olimpico il 2021 giallorosso si chiude con tanta amarezza e un pareggio – solo il secondo in tutto il girone d’andata – contro la modesta ma ordinata Sampdoria.

Il risultato fa ancora più male considerato che Shomurodov è riuscito a sbloccare al 72’ una gara che si era fatta complicata. Ma otto minuti dopo una dormita imperdonabile su un corner doriano porta al gol di Gabbiadini, tenuto in gioco proprio da Shomurodov. La Sampdoria, irritante nel suo atteggiamento ostruzionistico tenuto per tutto il match, non ha però rubato nulla. È la Roma ad aver fatto davvero troppo poco, probabilmente per l’incapacità di dimostrarsi all’altezza della nuova aspettativa da Champions creata dal blitz di Bergamo.

E invece i giallorossi passano il Natale al sesto posto, a pari merito con la Fiorentina, appena un punto sopra la Lazio e con la prospettiva di iniziare il girone di ritorno col doppio scontro diretto a San Siro col Milan e in casa con la Juventus.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa