Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Friedkin chiama Gualtieri: entro gennaio l’incontro per ripartire

A breve l’incontro in Campidoglio con il nuovo sindaco

Nei prossimi giorni verrà calendarizzato l’incontro tra il sindaco Gualtieri e i Friedkin, che vuole andare avanti per il nuovo stadio dopo aver annullato tutto il progetto portato avanti da anni da Pallotta.

Il nuovo primo cittadino, in occasione dell’incontro all’Olimpico prima di Roma–Inter, aveva dato la sua disponibilità ad aprire una nuova pagina. Appena la Roma chiederà un appuntamento sarà verificata l’agenda del sindaco. Di sicuro si vedranno entro gennaio, se ne parlerà già la settimana prossima.

L’area degli ex Mercati Generali all’Ostiense sembra quella preferita, quella sulla quale aveva lavorato nei mesi scorsi Stefano Scalera, prima di dare il suo addio in anticipo alla Roma.

Dall’incontro tra Gualtieri e Friedkin partirà poi il vero confronto tra Roma e amministrazione comunale, con l’intento di individuare insieme l’area su cui far sorgere il nuovo stadio. La Roma vorrebbe fare tutto in tempi brevi, soprattutto se l’area che verrà individuata è già dotata di servivi. La nuova amministrazione non si è mai detta contraria agli stadi di proprietà di Roma e Lazio. La fase più complessa è quella preliminare. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa