Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Ibanez ko, c’è Kumbulla. Tammy, nessuna lesione

L’attaccante verso il recupero

Almeno non piove non sul bagnato. Abraham, infatti, si è fermato in tempo. Il problema accusato al flessore destro l’altra sera a San Siro non ha provocato lesioni muscolari. E il fatto che ieri non sia stata effettuata un’ecografia, lascia ben sperare. La conferma si avrà questa mattina. L’inglese riferirà le proprie condizioni ai medici e si allenerà a parte. Se anche domani non avvertirà fastidi, si aggregherà alla squadra che partirà per Reggio Emilia.

Diverso il discorso per Ibanez. Che ha riportato un trauma al ginocchio sinistro. In giornata svolgerà gli esami. Si temono un paio di settimane di stop. Sempre domani, giorno chiave per Spinazzola: il professor Lempainen, chirurgo che lo ha operato, è atteso a Trigoria per sottoporre l’azzurro a due giorni di test fisici e strumentali. Dal responso, si potranno capire i reali tempi per il rientro in campo. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa