Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

L’editoriale di Costanzo: “E se Mourinho una volta facesse l’arbitro?”

Spinazzola

Alcuni di quelli che sanno le cose del mondo, sono soliti ripetere che i problemi nascono quando le cose vanno bene e non quando vanno male

Maurizio Costanzo, noto giornalista di fede giallorossa, è tornato ad esprimere le proprie idee sulla squadra di Mourinho, col suo odierno editoriale su Il Corriere dello Sport:

 Alcuni di quelli che sanno le cose del mondo, sono soliti ripetere che i problemi nascono quando le cose vanno bene e non quando vanno male. C’è della verità in questa affermazione, infatti al felice momento della Roma, molti fanno gli sconguri temendo qualche passo falso.

Proviamo, però, a guardare il bicchiere mezzo pieno ora che siamo in primavera e, comunque, alla fine il campionato raggiungerà il capolinea. Provavo a pensare l’altra notte, prima di dormire, come sarebbe una partita dove i giocatori sono gli arbitri e l’arbitro è Mourinho. La questione arbitri e Mou è notoria, i loro rapporti insomma li conosciamo e quindi tutto può accadere, a meno che non sia accaduto in campo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa