Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Pellegrini: “Siamo fiduciosi, abbiamo fatto una piccola parte di ciò che va fatto al ritorno”

Le parole del capitano giallorosso al termine del match

Lorenzo Pellegrini ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match del King Powe Stadium contro il Leicester terminato 1-1. Queste le sue parole:

Era un esame importante. Il Leicester è un avversario diverso rispetto al Bodo e al Vitesse. È un esame superato?

È normale incontrare delle difficoltà con squadre così. Giocare cosi non era facile, però l’abbiamo fatto. Abbiamo fatto una piccola parte di quello che dovrà essere fatto al ritorno. Siamo fiduciosi e abbiamo voglia di fare bene. Oggi secondo me con il sacrificio abbiamo ottenuto un buon risultato.

Sulla differenza di ritmo tra Premier e Serie A. La Roma è sembrata all’altezza

È una cosa che si dice, magari c’è un pizzico di verità. In Premier le partite sono intense, lasciano tanto spazio dietro, sono meno attenti tatticamente, però devo dire che anche il campionato si sta allineando.

Sul gol

Nicola è molto bravo, ci sta dando una mano. Gli dico sempre che è bravo a creare e a sfruttare l’uno contro uno, che è una sua qualità. Ha creato superiorità e per me è stato più semplice. È stato bravissimo a darmi la palla.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra