Resta in contatto

Rassegna Stampa

Pronta l’accelerazione per Çelik. Frattesi attende l’ok del Sassuolo

Il viaggio a Milano di Tiago Pinto è servito a impostare molte cessioni: intanto la Roma è pronta ad affondare per Çelik e Frattesi

Tiago Pinto si concentra anche sulle uscite da definire possibilmente entro il 30 giugno. Ieri a Milano il gm della Roma ha partecipato a una lunga riunione con il ds del Milan Massara. È stato definito il riscatto di Florenzi a 2,5 milioni: i giallorossi hanno acconsentito a uno sconto di circa la metà su quanto pattuito inizialmente.

Poi, è stato proposto Veretout: la trattativa per Renato Sanches sembra in salita e il francese, valutato 14 milioni, potrebbe rappresentare una valida alternativa da regalare a Pioli. Massara non ha chiuso la porta, le parti si aggiorneranno nei prossimi giorni. A Casa Milan è andato in scena anche un incontro con gli agenti italiani di Roger Ibanez, non si è parlato del centrale ma di Douglas Luiz.

Restando in difesa, Calafiori rientrerà a Trigoria dopo il prestito deludente al Genoa. Pinto ha incontrato l’avvocato Rafaela Pimenta per stabilire i termini del rinnovo e trovare una nuova soluzione per la prossima stagione. In pole c’è la Salernitana, in seconda battuta Cremonese e Basilea, verrà ceduto a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, in entrambi i casi ci sarà la percentuale sulla rivendita. Della stessa scuderia Justin Kluivert di rientro da prestito al Nizza: la Roma lo valuta 14 milioni e il Marsiglia ha sondato la fattibilità dell’affare.

Capitolo entrate: in accelerazione la trattativa tra Roma e Lille per Zeki Celik. Il turco potrebbe firmare nei prossimi giorni il quinquennale concordato con la società. Pinto non ha abbandonato la pista Guedes, l’affare può essere fattibile grazie all’aiuto del super procuratore Jorge Mendes che vorrebbe portarlo alla corte di Mourinho. Il Valencia lo valuta 38 milioni, ma ci sono margini per abbassare il prezzo, magari inserendo Carles Perez nell’accordo. Frattesi attende il via libera del Sassuolo, le due società stanno vagliando l’inserimento di contropartite (Volpato, Felix, Missori e Tripi). Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa