Resta in contatto

Rassegna Stampa

È sempre Zaniolo. Un gol e un palo per prendersi la nuova Roma

Zaniolo torna al gol con il Sunderland

Dopo una vigilia un po’ agitata Zaniolo ha fatto il suo esordio nella ripresa contro il Sunderland segnando e colpendo anche un palo, oltre ad aver fatto ammonire un suo avversario mentre stava scappando verso la porta. Sui social, a fine partita, è stato tirato fuori l’argomento della fascia di capitano che non è andata a lui, quando è uscito Veretout, ma a Zalewski. A fine match gli uomini di Mourinho hanno fatto i complimenti a Nicolò per la prestazione e per la forma fisica con cui si è presentato in ritiro.

I dolori fisici erano dovuti ai carichi di allenamento dei primi giorni. Per il mercato la Juventus non esce ancora allo scoperto con un’offerta vera. Zaniolo è anche nella short list del Manchester United che però ultimamente ha un po’ mollato la presa. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa