Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 18 agosto 2011: Di Benedetto a Roma per perfezionare l’acquisto del club

Di Benedetto nella capitale per ufficializzare l’acquisto della A.S. Roma S.p.A. da parte della NEEP Roma Holding Spa

Alle 14.00 esatte di 11 anni fa arrivò la fumata bianca. Il closing e la firma ufficiale che sancirono il passaggio e la partecipazione di maggioranza della NEEP Roma Holding Spa guidata da Thomas Di Benedetto, che diventerà poi il primo presidente dell’era americana dei giallorossi.

Il comunicato ufficiale e le dichiarazioni di Cappelli e Fiorentino

Ecco il comunicato del Perfezionamento dell’accordo per il passaggio del pacchetto di maggioranza di As Roma SpA uscito in data 18 agosto 2011:

“L’A.S. Roma S.p.A. comunica che in data odierna è stata perfezionata l’operazione di acquisto  da parte di NEEP Roma Holding Spa della partecipazione di maggioranza (corrispondente al  67,097% del capitale sociale) in A.S. Roma, ceduta da Roma 2000 Srl, ai sensi del contratto di compravendita di azioni stipulato il 15 aprile 2011.

Da oggi Neep Roma Holding, società per azioni di diritto italiano di nuova costituzione,  partecipata per il 60% dalla Di Benedetto LLC e per il 40% da UniCredit Spa, rappresenta dunque la nuova proprietà della squadra.

Siamo molto soddisfatti. Ci ha convinto la passione degli americani – ha commentato Roberto Cappelli, Presidente ad interim della Roma – e la conoscenza che hanno di certi meccanismi di business sportivo. Inoltre le prime scelte fatte nel management da loro schierato per la Roma è  una delle migliori garanzie per un progetto serie e pensato per durare“.

Con la firma di oggi – ha dichiarato Paolo Fiorentino, Vice Direttore generale di UniCredit Spa – si conclude un percorso che ha sempre visto UniCredit impegnata a costruire una soluzione capace di garantire alla Roma un futuro adeguato e all’altezza delle aspettative. L’importante capitalizzazione con cui la società affronterà i prossimi anni assicura alla Roma solidità e capacità competitiva. Tutto ciò conferma la bontà della scelta dei partner americani che  rappresentano una visione del business sportivo e del calcio che non sarà solo una novità per la A.S. Roma, ma per il panorama sportivo italiano”.

Thomas Di Benedetto assumerà la carica di Presidente dell’A.S. Roma in occasione della convocazione del prossimo Consiglio di amministrazione della società previsto per settembre”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Amarcord