Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Dybala incanta. Zaniolo che fai?

Le difficoltà di Zaniolo

Uno incanta, l’altro inquieta. Da una parte c’è Dybala che dà respiro alla Roma di Mourinho, dall’altra Zaniolo che fatica a trovare un equilibro. A Paulo riesce tutto, a Nicolò nulla o quasi. Uno tira la punizione, guadagna il rigore e lo segna, l’altro colpisce una traversa (su sospetta posizione di fuorigioco) e si fa espellere a un minuto dalla fine. Come? Con un fallo gratuito, rifilando un pugno e un calcio ad un avversario pensando di non essere visto.

Dybala invece vuole comunicare felicità, gioia e serenità. Sta attraversando un momento d’oro (è andato in gol in quattro gare consecutive, non succedeva da luglio 2020), si sta prendendo le rivincite contro chi lo ha scaricato. Ma non può fare tutto Paulo lì davanti, è arrivato a quota sei gol e due assist in stagione, è stato determinante a San Siro assieme a Smalling e si è caricato sulle spalle tutto il peso del reparto offensivo. Zaniolo è ancora a quota zero reti, Abraham a due e Pellegrini, Belotti e Shomurodov a una, tutte segnate in Europa League. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa