Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Mourinho, il mercato è sparito

Mourinho costretto a fare i conti con l’infermeria che ha azzerato il mercato estivo

José Mourinho, che è tornato a fare i conti con l’incubo infortuni, come avvenne nella sua recente esperienza al Tottenham, può sorridere per il rientro in gruppo di Rick Karsdorp, dopo la lesione del menisco interno.

Un sorriso amaro se si pensa come l’infermeria abbia praticamente annullato il mercato estivo: con i ko di Celik, Wijnaldum e Dybala, e il minutaggio quasi nullo di Svilar e Camara, lo Special One si ritrova a poter contare solo su Matic e Belotti dei nuovi volti che sono arrivati a Trigoria in estate.

La profondità di rosa ipotizzata ad agosto è venuta meno, la Roma sarà chiamata agli straordinari. Con la speranza che il mese di gennaio possa restituire alla squadra la fisionomia originale e aggiungere anche qualche innesto, come Ola Solbakken. Per il momento spazio alla “vecchia” Roma. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa