Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Roma Femminile sfrattata dal Tre Fontane. Sensi: “Agli uomini non sarebbe successo”

Rossella Sensi non ci sta e protesta tramite un post pubblicato sulla sua pagina Instagram

Niente luce. Così la Roma Femminile è costretta a giocare la sua prima Champions League a Latina, a partire dalla prima sfida del 20 ottobre contro lo Slavia Praga. La squadra di Spugna, infatti, non potrà godere del calore del suo Tre Fontane perché quest’ultimo impianto non rispetta gli standard Uefa sull’illuminazione notturna.

Un caso di discriminazione che ha suscitato diverse reazioni politiche. Tra loro anche l’ex presidente Rosella Sensi su Instagram: “La differenza di genere c’è ancora. Immaginate se fosse successo agli uomini? Anzi no, sarebbe stato impossibile”. L’Ati Tre Fontane attende da ben 7 anni il via libera del Comune per poter installare le torri-faro per l’illuminazione. Lo riporta Leggo. 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile