Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Spugna: “Dobbiamo recuperare le forze e creare alternanze tra le giocatrici”

Nessun alibi per il tecnico della Roma, che sabato sfiderĂ  l’Inter per la testa della classifica in Serie A Femminile

Sabato, alle 14:30, la Roma farĂ  visita all’Inter. In palio c’è la testa della classifica in Serie A Femminile. Alla vigilia della gara, Spugna ha parlato ai microfoni del club. Di seguito le sue dichiarazioni.

Come arriva la Roma a questa gara?
“Dobbiamo gestire bene i recuperi. Volevamo prendere parte a tanti impegni, ma chiaramente il calendario non ci dĂ  una grossa mano. Dobbiamo recuperare le forze, creare alternanze con le calciatrice e fare una grande partita senza alibi. DovrĂ  essere una gara importante, bella da giocare dato che è uno scontro al vertice. Cercheremo di fare il meglio possibile”.

Che gara si aspetta?
“Una partita dove loro hanno un potenziale offensivo importante, sia in campo che in panchina. Fanno tanti gol e non è una sorpresa. Noi siamo state brave a recuperare tante gare e imporre il nostro gioco. Questo dovrĂ  continuare”.

La sfida è meno decisiva?
“Sì, ci piace stare davanti e vogliamo continuare a starci. Chiaro, però, che non è decisiva, ma importante anche per continuare a migliorare. Le partite decisive saranno quelle a fine stagione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile