Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Mozzi (d.s. Ludogorets): “Sarà dura, ma giocheremo per vincere”

Le parole del direttore sportivo dei bulgari

Intercettato prima della partenza per Roma, il direttore sportivo del Ludogorets, Kozmin Mozzi, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla partita di domani contro i giallorossi.  Queste le sue parole, raccolte dal portale bulgaro bulgaria.postsen.com.:

“Non sappiamo giocare per il pareggio. Andiamo a giocare tutte le partite per vincerle. È chiaro che domani sarà molto dura. Credo che i nostri ragazzi faranno di tutto per uscire vittoriosi alla fine della partita. Ci siamo lamentati per due anni consecutivi del fatto che a causa del COVID-19 non potessimo giocare davanti ai tifosi, quindi penso che sia meglio giocare con un’atmosfera così bella rispetto a farlo in uno stadio vuoto. Giocheremo con l’atteggiamento giusto per battere la Roma. La squadra ha giocato tante partite in tre giorni ed è affaticata, ma quando vai in questo stadio, contro una squadra del genere, con questo allenatore, trovi la forza per stare in campo. Tutto ciò che dobbiamo fare è giocare un bel calcio e dare il massimo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News