Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sassuolo-Roma, le formazioni ufficiali: Mou sorprende tutti, Shomurodov unica punta!

I giallorossi al Mapei per reagire alla sconfitta nel derby

Ultimo turno infrasettimanale del 2022 e, in generale, penultimo impegno in campionato prima della lunga sosta causa Mondiali. La Roma fa visita al Sassuolo al Mapei Stadium dopo aver perso il derby della Capitale, e va alla ricerca della quinta vittoria consecutiva in trasferta per restare agganciata al treno Champions. I padroni di casa sono reduci da due sconfitte consecutive in trasferta contro Napoli ed Empoli, mentre nell’ultimo impegno tra le mura amiche era arrivata la vittoria in rimonta contro il Verona.

QUI LA DIRETTA DI SASSUOLO-ROMA

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SASSUOLO probabile(4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Lopez, Harroui; D’Andrea, Pinamonti, Laurienté.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Matic, Cristante, Zalewski; Zaniolo, Volpato; Shomurodov.

GIUDICI DI GARA

ARBITRO: AYROLDI

ASSISTENTI: BOTTEGONI – LIBERTI

IV UOMO: DOVERI

VAR: ABISSO

AVAR: BANTI

DOVE VEDERLA

La partita tra Sassuolo e Roma si gioca al Mapei Stadium di Reggio Emilia con fischio d’inizio alle 18.30. Il match sarà trasmesso in esclusiva tv e streaming da DAZN, disponibile anche sul canale Sky Zona DAZN 214.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News