Sito appartenente al Network

Allarme ultrà napoletani e Feyenoord, timori di agguati nei locali al centro

Gli ultrà del Feyenoord in giro per Roma sono circa quaranta

Transenne in Centro, attorno ai monumenti. Ma anche nelle piazze turistiche e della movida. Come piazza di Spagna, dove nel 2015 in più di mille scatenarono il panico danneggiando la Barcaccia. Barriere fatte installare ieri pomeriggio dai vertici delle forze dell’ordine, in accordo con Prefettura e Questura, per impedire agli ultrà del Feyenoord di replicare quanto accaduto otto anni fa. Ieri erano una quarantina in giro per il Centro, pedinati da poliziotti e carabinieri in borghese per capire i loro spostamenti, soprattutto di sera, nei pub della movida fra Campo de’ Fiori e Trastevere, come anche attorno al Colosseo.

Sono oltre 1.500 gli uomini di polizia e carabinieri messi in campo per assicurare le vigilanze in giro per Roma, ma non solo: presidiati da ieri mattina i caselli autostradali, in particolare quello di Roma Sud, perché oltre agli olandesi potrebbero arrivare anche gruppi di ultrà napoletani intenzionati ancora una volta a regolare i conti con i romanisti, come accaduto lo scorso 8 gennaio nell’area di servizio di Badia al Pino, ad Arezzo.

Ieri su Instagram i tifosi biancorossi hanno invece postato alcune stories documentando passo passo il loro arrivo all’aeroporto di Ciampino e poi in piazza di Spagna, insieme con l’incontro con le pattuglie della polizia che li hanno subito identificati lasciandoli andare. In fondo non sono solo tifosi, ma anche turisti di un Paese comunitario e quindi liberi di muoversi senza problemi in Italia. Almeno in questa seconda veste, come avevano già fatto a Napoli quelli dell’Eintracht Francoforte prima della guerriglia, si sono presentati qui. Commentando con ironia quello che gli succedeva: “Accoglienza calorosa”. Lo scrive il Corriere della Sera.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Allenamenti, comunicazione, risultati, entusiasmo nel gruppo sono le variabili che rappresentano l'impatto di De Rossi...
13 reti in campionato, la Roma di De Rossi gioca all'attacco e crea di più...
L'allenatore giallorossi si è fatto sentire sia in campo che nello spogliatoio, dimostrando il...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...