Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Acerbi sulla questione Juan Jesus: “Abbiamo perso tutti. Non sono razzista”

Francesco Acerbi è tornato a parlare dopo giorni di silenzio ed ha commentato la decisione sulla sua mancata squalifica

Juan Jesus & Francesco Acerbi

Francesco Acerbi ha commentato la questione relativa al caso razzismo che lo avrebbe visto protagonista di alcuni epiteti a sfondo razziale nei confronti del difensore del Napoli Juan Jesus. Queste le dichiarazioni del centrale nerazzurro in esclusiva al Corriere della Sera.

“Sono triste e dispiaciuto: è una vicenda in cui abbiamo perso tutti. Quando sono stato assolto, ho visto le persone attorno a me reagire come se fossi uscito dopo dieci anni di galera, molto contente di essere venute fuori da una situazione del genere: sono state giornate molto pesanti”

Lei che ha avuto un cancro e una recidiva si è mai sentito discriminato?
“Certo, per questo ritengo che se uno sbaglia è giusto che paghi, come io ho pagato la multa quando ho mostrato il dito medio ai tifosi della Roma che mi urlavano “devi morire”. In migliaia lo gridavano a me, che sono guarito due volte da un tumore e che sono testimonial dell’Airc.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Romelu Lukaku & Theo Hernandez
Con il modulo di DDR Lukaku è meno isolato davanti: "Big Rom" vuole ritrovare il...
Anthony Taylor
Ormai non fa nemmeno più notizia: Anthony Taylor ne ha combinata un'altra, stavolta in occasione...
Bandiera logo Roma
Mentre l'inchiesta della Procura Sportiva va avanti, il sexgate giallorosso produce i primi risultati in...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie