Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Repubblica, “Roma avvisata da Pallotta: 140 milioni di addii senza quarto posto”

Archiviato il discorso sorteggio, il Presidente giallorosso fissa quelli che sono gli obiettivi della stagione: non centrare la qualificazione in Champions costerebbe caro alla Roma.

 

140 milioni di Euro: questa la cifra, secondo il Presidente James Pallotta, che la Roma potrebbe perdere qualora non si centrasse l’ingresso in Champions League. Un tesoretto che garantirebbe ai giallorossi di navigare in acque tranquille, economicamente parlando, ed evitare dolorosi addii, come fu quello di Nainggolan nella scorsa finestra di mercato. La situazione non è nuova ai tifosi più attenti al portafoglio della società: a causa dei costi ancora ingenti che pesano sul bilancio, e di un monte ingaggi che si classifica quarto tra quelli più alti delle Serie A, la Roma non può mancare un bersaglio così importante.

19 risposte

  1. Qualificazione o no tanto alla fine si vende sempre cosa cambia, mi vorrà dire che quest’anno ce ne sono pochi i pezzi da vendere.

  2. E la novità dove sta???? Lo scorso anno con la semifinale di Champions League chi avrebbe mai immaginato di nuovo una sorta di rivoluzione!!!!

  3. Se per tenere la roma ogni anno devi sfasciare la squadra e’ meglio che te ne vai. dammi retta lascia per il bene di tutti.

  4. Invece di raccontare le solite ovvietà, cerca di sistemare l’attuale situazione acquistando o chiedendo prestiti giocatori con le palle e pensa anche a cambiare allenatore che se continua così non perdi 140 mln ma 300……

  5. Lo scorso anno ha venduto , tra gennaio e l’estate, Emerson Palmieri, Alisson, Radja e Kevin. Sempre 140 milioni ha fatto, nonostante il 3 posto e la semifinale di Champions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

De Rossi sta lavorando molto anche sull'aspetto mentale di ogni singolo giocatore per far tornare...
La Roma torna in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League: il Bologna, quarto,...
Francois Modesto è il candidato forte della CEO Souloukou per il ruolo di direttore sportivo...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...