Resta in contatto

News

Napoli-Inter, Giuseppe Sala (Sindaco di Milano): “A nome della città chiedo scusa Koulibaly”

Il primo cittadino del capoluogo lombardo chiede scusa al giocatore del Napoli, vittima di cori razzisti durante la partita contro l’Inter

“Chiedo scusa a Kalidou Koulibaly, a nome mio e della Milano sana, che vuol testimoniare che si può sentirsi fratelli nonostante i tempi difficili in cui viviamo”. Queste le parole del Sindaco di Milano Giuseppe Sala che, tramite un post sul suo profilo di Facebook, ha voluto sottolineare la vicinanza al difensore francese naturalizzato senegalese. “Quei buu a Koulibaly sono stati una vergogna. Un atto vergognoso nei confronti di un atleta serio come lui, che porta con fierezza il colore della sua pelle. E anche, pur in misura minore, nei confronti di tante persone che vanno allo stadio per tifare e per stare con gli amici”. Nel post, il Sindaco ha poi aggiunto: “Mi piacerebbe che a Empoli la fascia da capitano la portasse Asamoah”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News