Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 11 gennaio 2015: la Roma recupera il derby grazie alle magie di Totti (VIDEO)

Alle ore 15.00 si gioca il derby: la Roma parte malissimo e alla mezz’ora è sotto di due gol. Ci pensa il capitano a riportare l’equilibrio

L’11 gennaio del 2015 resta negli annali della Roma per un derby non vinto: la partita finì infatti 2-2, grazie alle prodezze di Francesco Totti che, realizzando una doppietta, portò ad 11 il suo bottino di gol nei derby, superando anche Delvecchio e Da Costa. Una partita che si mise subito male per la Roma: alla mezz’ora infatti, la Lazio era in vantaggio di due reti, grazie ai gol di Mauri al 25′ e Felipe Anderson al 29′. A ridare speranza alla Roma ci pensa, tanto per cambiare, Francesco Totti: prima, al 48′ sigla un gol dal limite del fuorigioco spiazzando Marchetti, poi al 64′, in mezza rovesciata, trasforma l’assist di Holebas in qualcosa di unico.

La Sud esplode, e Totti per festeggiare inaugura una nuova esultanza, quello del selfie sotto la curva.

Anche il club giallorosso non ha perso l’occasione per ricordare la storica doppietta nella stracittadina

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Amarcord