Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Roma-Porto, Monchi: “Su Herrera non c’è davvero mai stato nulla. La Roma è una squadra viva”

Queste le dichiarazioni di Ramon Rodriguez Verdejo ‘Monchi’, direttore sportivo della Roma, rilasciate alla stampa a pochi minuti dal fischio d’inizio del match con il Porto:

MONCHI A SKY SPORT

Una volta dal riscaldamento si capiva la partita che faranno i giocatori. Che idea si è fatto?
E’ una gara importante, so che lo è per tutti. Sappiamo che dobbiamo fare bene per andare avanti, ci aspettiamo una bella partita

Pensa ancora a Herrera?
Ho letto che ogni volta lo prende un’italiana… E’ un giocatore forte, ma con lui non c’è stato nulla. Tutti parlano della Roma, ma non c’è davvero niente.

Come mai avete rinunciato a Vida?
Abbiamo fiducia nei giocatori che abbiamo in rosa, siamo convinti che la squadra così è pronta, abbiamo dato loro fiducia. Per andare avanti in Champions e in campionato serve una squadra forte. E abbiamo avuto anche tanti infortuni, bisogna tenerne conto. Questa squadra è ancora viva.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra