Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il Tempo, “Per Zaniolo servirà un contratto forte per blindarlo”

“Può essere il futuro leader della Roma”

Zaniolo x 10: non c’entra la matematica, è calciomercato. Il valore del ragazzino comprato dall’Inter è aumentato esponenzialmente e adesso vale non meno di 50 milioni. Il prezzo lo fa il mercato e lo fa pure il potenziale, immenso quello dell’ex sconosciuto diventato l’uomo-copertina della Roma. Per “incatenare” Zaniolo a Trigoria serviranno un contratto forte e uno scudo solido in grado di respingere le offerte che inevitabilmente arriveranno. Ma il diktat della società è chiaro: lui non si vende, non quest’anno quantomeno. Anche il presidente Pallotta, a parole, lo blinda: “Può essere il futuro leader della Roma: è intelligente, maturo e premuroso. Come Pellegrini. Non sentiamo il bisogno di vendere i nostri giovani talenti. Quando siamo subentrati – ammette a Sirius XM – ci eravamo dati altre priorità, ma i nostri sforzi in tal senso saranno ripagati nei prossimi 2-3 anni“. Giocatore e Monchi seguono la stessa strada ora: il primo non è nato romanista (bensì juventino) ma si è innamorato della Sud e vuole crescere a gol sotto la curva e standing ovation, il secondo ad ogni rete sa che dovrà arrotondare al rialzo la cifra sul contratto, ma ne vale la pena. Lo scrive Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa