Resta in contatto

Rassegna Stampa

Corriere della Sera, Bufera Pastore, tra nuovo stop e l’insulto a Di Francesco

Continua il momento negativo dell’argentino

Javier Pastore non è stato convocato per il match contro il Porto per una ricaduta muscolare al polpaccio. Polpaccio che gli ha dato tregue pochissime volte in questa stagione: è sceso in campo in appena 14 partite, per un totale di 644 minuti.

Sabato sera durante la partita contro la Lazio c’è stato un episodio che ha sancito la fine del rapporto con Di Francesco. Al momento di entrare in campo l’argentino ha gettato a terra la pettorina ed ha rivolto un epiteto irriguardoso nei confronti dell’allenatore, che ha fatto finta di non sentire sul momento. Inevitabile tuttavia il confronto nel post partita.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa