Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

GaSport, “Inter, Sanchez si offre ma costa. La priorità resta Dzeko”

Il cileno guadagna troppo. In attacco si punta il bosniaco

A 30 anni Sanchez ha voglia di una nuova sfida in un grande club, probabilmente l’ultima della carriera. L’Italia gli è rimasta nel cuore e tornerebbe di corsa, se non fosse per un ingaggio proibitivo da circa 15 milioni netti a stagione. Ma intanto, come scrive La Gazzetta dello Sport, i primi passi per capire i margini dell’operazione sono cominciati, come dimostra l’arrivo dell’agente in Italia. Fernando Felicevich è stato a Milano nei giorni scorsi, andando anche a San Siro per assistere a Milan-Bologna. E ha avuto un incontro con i dirigenti dell’Inter per provare a capire la fattibilità dell’operazione Sanchez, che il Manchester è disposto a liberare in prestito con diritto di riscatto, che sia però una garanzia della volontà nerazzurra di acquistarlo poi a titolo definitivo. Difficile, se non impossibile. Sanchez insomma è stato proposto, ma al momento resta un’ipotesi remota. Il profilo ideale oggi resta Edin Dzeko, che ha ancora un anno di contratto con la Roma e può arrivare per una cifra intorno ai 20 milioni. Il bosniaco gode della stima totale di Spalletti (lo ha già avuto alla Roma) e di Conte, che lo avrebbe voluto al Chelsea. L’alternativa resta Romelu Lukaku del Manchester United, ma qui l’investimento per cartellino e ingaggio sarebbe decisamente più oneroso. L’Inter aspetta e valuta, ma sa già che in attacco servirà un nuovo big da affiancare a Lautaro.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Daniele De Rossi - Roma
De Rossi si prende la prima gioia nel derby da allenatore della Roma, vincendo una...
Coreografia Tevere - Agostino Di Bartolomei - Roma
Derby e colori, stravinto dai tifosi della Roma con doppia coreografia tra Tevere e Sud...
Valentin Castellanos - Lazio
Emozioni forti all'Olimpico in un derby elettrico sin dalle prime battute vinto di misura dalla...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

Presidente FIFA-Infantino
Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie