Resta in contatto

Edicola

L’Edicola, Zaniolo vuole andare alla Juventus. Intanto si continua a lavorare per Higuain e Veretout

Tutta la rassegna in un click

IL CORRIERE DELLO SPORT – Al momento ci sono due opzioni possibili: la prima è il Tottenham che offre ai giallorossi 23 milioni più il cartellino di Alderweireld, la seconda è ovviamente la Juventus che potrebbe inserire Higuain nella trattativa. Più sfumato l’interesse del Liverpool che vorrebbe aspettare un altro anno per valutare il reale valore del calciatore.

La settimana prossima sarà di lavoro per Petrachi che incontrerà l’entourage di Veretout per limare l’accordo: 2,7 milioni più uno bonus da qualificazione in Champions dovrebbero bastare per superare la concorrenza del Napoli.

Per la difesa centrale sempre calde le piste per Mancini (ballano 4 milioni tra domanda e offerta) e Alderweireld, che però il Tottenham vorrebbe inserire in una trattativa per Zaniolo. Lo riporta Il Corriere Dello Sport.

Da perfetto sconosciuto a caso, passando per alcuni mesi da grande protagonista. La storia d Nicolò Zaniolo inizia in una serata sfortunata per la Roma contro il Real Madrid, mandato in campo titolare a sorpresa da Eusebio Di Francesco.

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, che ha parlato della possibilità di vedere Daniele De Rossi e Francesco Totti in blucerchiato il prossimo anno. Queste le parole del patron dei liguri: “De Rossi purtroppo non viene da noi, io ci provo, lo chiamo tutti i giorni. Dice che ci pensa, ma per me vuole ancora troppo bene alla Roma“. Lo scrive il Corriere dello Sport. 

Si apre qualche spiraglio per il passaggio di Gonzalo Higuain alla Roma, con le parole del ds Petrachi che sembrano aver fatto breccia nell’orgoglio dell’attaccante argentino.

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Archiviata la falsa partenza a giugno, parte ufficialmente domani la nuova stagione della RomaInizierà l’anno zero, come lo ha definito in conferenza Petrachi, e il protagonista di queste prime settimane di lavoro sarà sicuramente Fonseca. Il diploma, con lode, è arrivato a dicembre dopo il completamento del corso di direttore sportivo. Ma solo ora Morgan De Sanctis potrà mettere a disposizione della Roma i suoi studi e la sua carriera trentennale nel calcio italiano.

Chi l’avrebbe mai detto? Può essere davvero che assisteremo a una mutazione genetica: il primo faraone con gli occhi a mandorla. Infatti El Shaarawy sembra ormai partente direzione Shanghai.

L’ossessione è la difesa. Almeno pari a quella di completare il quadro delle cessioni per regalare una rosa il più possibile simile a quella dell’ultimo giorno di mercato a Paulo FonsecaNon a caso la Roma sta definendo l’operazione Pau Lopez.

IL CORRIERE DELLA SERA – Nelle ultime settimane si sono inseguite molto spesso voci di un possibile trasferimento di Aleksandar Kolarov in Turchia. Il serbo però, dopo aver incassato piena fiducia dal neo direttore sportivo Gianluca Petrachi, non sembra intenzionato a lasciare Roma e nelle prossime ore è atteso un colloquio con Paulo Fonseca. 

Il Real Madrid sembra essere fortemente interessato a Justin Kluivert. Per avere l’olandese però, il club madrileno dovrebbe mettere sul piatto una cifra intorno ai 35 milioni di euro, praticamente il doppio rispetto a quanto fu pagato lo scorso anno dalla Roma.

LA REPUBBLICANicolò Zaniolo rientra dalle vacanze. Il giovane giallorosso, dopo l’impegno con la nazionale Under 21 nell’Europeo di categoria, adesso dovrà capire quale sarà il suo futuro. Il ds Petrachi ha usato bastone e carota nei suoi confronti nella conferenza stampa di presentazione e nelle prossime ore è previsto un faccia a faccia per rendere più chiare le cose.

IL TEMPO – Una proposta irrinunicabile per Stephan El Shaarawy: triennale da 40 milioni totali, circa 15 l’anno. E’ quanto ha messo sul piatto del Faraone lo Shanghai Shenhua, che ha trovato anche l’intesa economica con la Roma.

Finite le vacanze, per le romane è arrivato il momento di fare sul serio. La Roma inizierà ad allenarsi martedì a Trigoria e dopo aver salutato Manolas e De Rossi, sta per cedere anche El Shaarawy allo Shanghai Shenhua.

IL MESSAGGERO – Questo non dovrebbe impedire a Pau Lopez di trasferirsi alla Roma a strettissimo giro. Nell’attesa che la trattativa tra giallorossi e Betis Siviglia si risolva, il portiere del club andaluso e della nazionale spagnola ha iniziato la preparazione precampionato con la squadra biancoverde presso Montecastillo. La sua partenza destinazione Roma dovrebbe essere però imminente. Lo scrive Il Messaggero. 

Da domani inizia ufficialmente l’avventura della Roma di Paulo Fonseca. Dopo le visite mediche, martedì ci saranno i primi due allenamenti diretti dal tecnico portoghese, che è alle prese con la costruzione di una squadra da far rendere e adattare a quelli che sono i suoi dettami calcistici.

La Roma ora può così accelerare e chiudere la trattativa con la Fiorentina per Jordan Veretout, partito in ritiro con la viola da vero e proprio separato in casa. Se l’affare andrà a buon termine, Petrachi dovrà poi concentrarsi nell’individuare un sostituto del Faraone.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola