Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il derby, il Milan, il Torino. Un turno pieno di esami

Seconda giornata ricca di impegni importanti, non solo a Roma per il derby. Occhi anche sul big match Juve-Napoli e su Cagliari-Inter dell’ex Nainggolan

La sfida dell’Olimpico ha un fascino speciale. Rappresenta già un passaggio importante per stabilire la supremazia cittadina. Sono in molti a considerare la formazione di Inzaghi la vira mina vagante del torneo e Lotito ha scelto di giocarsela tenendo tutte le sue stelle e non ponendosi limiti. Dall’altra parte c’è una Roma che è ancora viva sul mercato perché ha la chiara sensazione di essere incompiuta.

Il nuovo tecnico Fonseca è piaciuto, ma dopo il passo falso col Genoa non può permettersi di perdere il derby. Siamo soltanto alla seconda di campionato e la Roma è a un bivio importante della sua stagione. Molto altro da questo turno di Serie A: Juve-Napoli a Torino, CagliariInter con l’ex Nainggolan, Milan-Brescia e Atalanta-Torino. Lo scrive la Gazzetta dello Sport

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa