Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, Inzaghi: “C’è amarezza, abbiamo preso 4 pali”

“Nel primo tempo non stiamo stati bravi”

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, è stato intervistato durante il post-partita di Lazio-Roma 1-1. Queste le sue parole:

INZAGHI A SKY SPORT

L’occasione persa potrebbe essere un titolo per questo derby?
E’ normale. Vedendo la gara c’è un po’ di amarezza. Abbiamo preso 4 pali, le occasioni di Lazzari e Correa clamorose. C’è rammarico. E’ venuto fuori un pareggio ma c’è amarezza. Dobbiamo andare avanti in questo percorso di crescita. Abbiamo giocato un ottimo calcio. Se il tiro di Leiva fosse entrato sarebbe cambiata la partita. Dopo il gol preso su rigore la Roma si è abbassata e si è resa pericolosa.

Ha preso appunti? 
Si sono i numeri che il mio collaboratore mi scrive a fine partita.

La Lazio avrebbe meritato la vittoria. Perché Lazzari cosi poco coinvolto nel primo tempo? 
Perché nel primo tempo non siamo stati bravi a fare alcune cose che avevamo preparato. Dovevamo essere più bravi a coinvolgere Lazzari che era sempre pronto a ricevere. Pure nel secondo tempo abbiamo tirato quando la potevamo passare sulla destra. Abbiamo fatto due ottime gare ma abbiamo solo 4 punti e c’è da lavorare ancora.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News