Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo, cuore di mamma: “Niente azzurro, giusto così”

Il numero 22 escluso da Mancini

Un nuovo regime alimentare, per aumentare la massa muscolare, ma soprattutto un nuovo stile di vita, con meno social e più attenzione al campo giocato. La nuova quotidianità di Nicolò Zaniolo ha preso il via neppure due mesi fa, quando si è tagliato le vacanze per essere a disposizione di Fonseca il prima possibile. Il ragazzo, che è tornato in Under 21 dopo i comportamenti non proprio irreprensibili tenuti con Kean durante l’Europeo di categoria, è sulla via della definitiva maturità. Lo sanno a Trigoria e lo sanno in Nazionale maggiore. Ha bisogno della famiglia adesso per non perdere la trebisonda. Ieri, a SportMediaset, la madre del giocatore ha parlato del momento del figlio: “Un po’ ci aspettavamo questa esclusione. Se non meriti la Nazionale è giusto che tu non vada e se ti fa crescere ben venga. Lui dice che è giusto così. Ovviamente gli spiace, la Nazionale maggiore è un vanto, ma la decisione è autorevole“. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa