Resta in contatto

Rassegna Stampa

Commisso: “Volevamo De Rossi e Nainggolan”

Il patron della Fiorentina: “Ho scoperto il potere degli agenti, la fragilità delle trattative. Vogliamo fare molto meglio rispetto allo scorso anno”

Il neo presidente della Fiorentina Rocco Commisso, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, parlando del futuro della viola, della Serie A e anche del mercato di quest’estate: Questo uno stralcio delle sue parole:

“Ho scoperto il potere degli agenti, la fragilità delle trattative. Volevamo De Paul, Raphinha, De Rossi e Nainggolan. Il prezzo per i primi due non era quello che ritenevamo giusto. Io sono stato chiaro fin da subito. Non ho promesso la Champions, vogliamo fare meglio dell’anno scorso.“

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "il nostro Principe, croce e delizia di quegli anni"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Non lo ho conosciuto ma me lo ha raccontato mio padre e visto video suoi. Grande capitano che non c'è più"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele vena gonfia di passione"

Francesco Totti

Ultimo commento: "Totti e’ la Roma"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa