Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Trigoria, Dzeko: “Le strade di Roma sembrano quelle di Sarajevo dopo i bombardamenti”

Il bosniaco nel 2017 paragonò le strade della Capitale italiana a quelle bosniache martoriate dalla guerra

Dopo l’articolo sulle condizioni dell’asfalto della Laurentina, la strada che porta al centro sportivo Fulvio Bernardini a Trigoria dove si allena la Roma, si aggiungono altri particolari sui problemi avuti dai calciatori giallorossi con le proprie macchine. Una rivolta quella dei calciatori della Roma contro le buche della Capitale, che ha trovato molta solidarietà anche tra i tifosi.

Dopo il racconto dei problemi alle macchine di Dzeko, Perotti e Juan Jesus a causa delle numerose buche presenti, tornano in auge le parole di Edin Dzeko che disse che le strade di Roma “sembrano quelle di Sarajevo dopo i bombardamenti“. Comunque, a quanto sembra, dal Campidoglio sarebbero arrivate rassicurazioni: un intervento di manutenzione sulle condizioni delle strade della Laurentina è già programmato per la fine di ottobre. Lo scrive Leggo.it.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa