Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La giostra del gol scalda l’Olimpico

Prima vittoria per i giallorossi

Dagli atteggiamenti la Roma resta una squadra votata a costruire a costruire calcio e a scaldare il suo pubblico. Un buon termometro degli umori si è avuto all’annuncio delle formazioni dove ci sono stati applausi per tutti tranne che per uno: Pastore. Da segnalare un omaggio della Curva Sud per Cafu che pochi giorni fa ha perso il figlio.

L’entusiasmo per la Roma è poi scoppiato al calcio d’inizio e nel corso del primo tempo. Il boato più grande è stato registrato al gol di Mkhitaryan. L’accenno di rimonta del Sassuolo non ha cambiato gli umori e una grande spinta c’è stata all’ingresso di Zaniolo. Emblematica l’immagine del cambio Pellegrini-Pastore, standing ovation per il primo, fischi per il secondo che sbaglia anche un gol facile davanti alla porta. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa