Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Rivoluzione Roma: quante strade per andare in porta

Da migliorare invece la difesa

Non sappiamo se la Roma, proustianamente, stia andando alla ricerca del tempo perduto. Ma se, come azzarda qualcuno, le idee di Fonseca somigliano un po’ a quelle di Zeman, a benedire i giallorossi ci pensa uno che se ne intende: Francesco Totti, prima di andare a trovare De Rossi in Argentina, ammette:

“Ci siamo divertiti con tante occasioni da gol, sopratutto nel primo tempo. E’ normale che se la Roma giocasse sempre così sarebbe tutto più semplice, ma il campionato è lungo”. I giallorossi sono sicuramente pronti per andare a caccia di gol, infatti ha segnato in tutti i modi.

Su calcio d’angolo, su calcio di punizione, su rigore, con azione sulla fascia e in transizione con difesa avversaria non piazzata. Da migliorare invece la difesa, che attualmente registra ben sei goal al passivo. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa