Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Domani l’Atalanta: Florenzi c’è, Jesus favorito su Smalling

Il terzino giallorosso ha completamente smaltito l’influenza con cui è sceso in campo contro il Bologna

Alla ripresa degli allenamenti Fonseca ha tirato un sospiro di sollievo visto che Florenzi ha completamente smaltito l’influenza con cui è sceso in campo contro il Bologna. Ha riposato in Europa League e quindi è pronto a giocare due partite nel giro di pochi giorni anche se Spinazzola scalpita per una maglia da titolare.

Appare difficile che il tecnico faccia rifiatare Kolarov, che è probabile resti fuori in una tra Lecce e Wolfsberg. In mezzo alla difesa Jesus è favorito su Smalling per giocare con Fazio, mentre davanti Kluivert, Zaniolo e Mkhitaryan si contendono due maglie.

Probabilmente partirà dal primo minuto anche Veretout che ha dichiarato: “Siamo tanti calciatori forti, possiamo fare tutto. Siamo tutti contenti di rappresentare la Roma e il nostro è un bel gioco. La Roma mi piace tanto, anche per i tifosi, per lo stadio e per la squadra”. Lo scrive oggi Il Tempo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa