Resta in contatto

Rassegna Stampa

Kolarov rinnova e ha un futuro da dirigente

Kolarov a vita

È questo il desiderio della Roma, che ha proposto a Kolarov il prolungamento di contratto fino al 2022 e una leggera spalmatura dell’attuale ingaggio da 2,5 milioni. Un riconoscimento per il leader e capocannoniere (insime a Dzeko) della rosa. Il club sta inoltre pensando anche a un ruolo da dirigente sia per lui che per il numero nove. Lo scrive oggi Leggo.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa