Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo gioca, Mkhitaryan forse no: dubbio modulo

Prove di novità in casa Roma con Fonseca che ha annunciato il debutto di Smalling

Non solo l’ex United però perché l’ipotesi che circola in quel di Trigoria è la difesa a tre con l’inglese, Fazio e Jesus per coprire meglio gli spostamenti del tridente di Gasperini.L’alternativa è quella di rafforzare il centrocampo con Diawara e Pastore a supporto di Cristante e Veretout per un 4-3-2-1. Ci sarà Zaniolo dal 1′. Porobabile posto in panchina per Mkhitaryan.

Rispetto alla formazione che è entrata a Bologna ci saranno quindi tanti cambi in ogni caso visto che la Roma dovrà affrontare anche l’impegno Europa League nelle prossime settimane. Intanto Bouah, operato per la seconda volta al ginocchio, ha rinnovato il contratto fino al 2024. Lo scrive oggi il Corriere dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa