Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Romanisti aggrediti da ultrà leccesi prima della gara. Arrestato un ragazzo di 21 anni

Un taxi con a bordo sei romanisti è stato preso d’assalto da alcuni tifosi del lecce. Unico fermato un 21enne. Nessun ferito tra i passeggeri

Cento tifosi del Lecce hanno assaltato con bastoni, pietre e bottiglie un taxi con sei romanisti diretti al Via del Mare per seguire la Roma. E’ successo ieri prima del match, riporta il corrieredelmezzoggiorno.it. Nessun ferito tra gli assaltati, che sono riusciti a farsi largo tra la gente con la macchina (danneggiata) e scappare.

Gli agenti della Digos hanno invece fermato un leccese di 21 anni, unico tra i facinorosi a non riuscire nella fuga e fermato mentre brandiva ancora una bottiglia tra le mani. L’episodio è accaduto all’ingresso della città, all’altezza della rotatoria per San Cataldo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News