Resta in contatto

News

Karsdorp: “Ho dimostrato di essere tornato il vecchio Rick”

“In Italia le cose non sono andate come volevo”

Al termine del match di Europa League tra Feyenoord e Porto, che lo ha visto autore di un gol, ha parlato l’ex giallorosso Rick Karsdorp. Queste le sue parole:

“Dopo la partita contro i Rangers ho ricevuto da 20-30 persone diverse messaggi d’odio verso mia moglie e mio figlio di tre mesi. È stato difficile da accettare, ma poi ho pensato alle 50 mila che vengono qui allo stadio per noi. L’esultanza (un cuore) era per mia moglie, di cui sono orgoglioso. Ho sempre detto che avrei voluto giocare cento partite con il Feyenoord e tornare da campione. Già l’estate scorsa sarei potuto tornare, in Italia le cose non sono andate come volevo. Contro il Twente e il Porto ho dimostrato di essere tornato il vecchio Rick”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News