Resta in contatto

Rassegna Stampa

Parla Maran, un Cagliari da trasferta: “Serve testa e anche cuore”

Il tecnico dei sardi in conferenza: “Siamo pronti a cambiare copione tattico

La teste e il cuore, Maran non si nasconde. Ventidue convocati, a casa Klavan, Lykogiannis e Pinna, con Oliva recuperato in extremis, il tecnico rossoblu si porta avanti col lavoro: “Il doppio trequartista? Abbiamo provato diverse soluzioni, siamo pronti a cambiare a seconda del copione tattico della partita. Sì, mi piace partire con due attaccanti ma le dinamiche delle gare possono portare ad usare altri moduli“.

Tra i predestinati il rientrante Nainggolan. Con Cigarini in regia, il Ninja dovrebbe piazzarsi dietro le punte. Ma Castro è in pole: l’argentino è pronto a dare la sterzata giusta a match aperto. Sui giallorossi poche storie: “Sono molto diversi da quelli allenati da Ranieri. Non abbiamo scordato la sconfitta dell’anno scorso. Venivamo da una rincorsa che ci aveva permesso di blindare la salvezza“. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] CONVOCATI CAGLIARI / CONFERENZA STAMPA MARAN […]

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa