Resta in contatto

Rassegna Stampa

Tor di Valle: incombe sempre il rischio causa

Sono trascorsi 2809 giorni dall’inizio dell’iter per lo stadio della Roma

Tra quattro mesi si potrà affermare ufficialmente che ci è voluto meno tempo per costruire il Colosseo (8 anni secondo le cronache dell’epoca, dal 72 all’80 d.C.). Per il club di Pallotta è diventata un’Odissea, per i tifosi un incubo. La situazione ad oggi è in una fase di stallo e la crisi interna al Campidoglio non aiuta.

Se il voto sarà contrario, si avvierà una lunga battaglia legale: l’AS Roma sta raccogliendo le carte e non attenderà ancora molto per quella che sarebbe un’autentica causa monstre contro il Comune. Lo scrive il Corriere dello Sport.

5 Commenti

5
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Ulderico Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ROMA EPROPIO IELLA TRA MONNEZZA BUCHE SORCI E ALTRE COSE MANCO LO STADIO NON SI PUO FARE BO,,,,,

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se ero in Pallotta , già da qualche anno avevo fatto causa al Comune di Roma

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Lasciateli in mutande questi quattro politicanti da due soldi! Miopi!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Scusate ma se lo stadio si può fare a fiumicino come ha detto il sindaco che si faccia la c è il treno c è l aeroporto a due passi c è l autostrada meglio di così e il comune di Roma andasse a c………e

Ulderico
Ospite
Ulderico

Meglio lasciare perdere il Comune di Roma in mano a troppe figure bieghe.
Senza più perdere tempo trovare un Comune confinante a ridosso del GRA. Cari Dirigenti ASROMA svejateve. .!!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa