Resta in contatto

Rassegna Stampa

Cuore giallorosso, Candela si accende: “Io, Totti, Zidane e la nuova Roma targata Fonseca”

Le parole dell’ex giallorosso

Vincent Candela, ex giocatore della Roma, è stato intervistato da Sportweek Talk de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole:

Che emozioni ti dà questa città?
“Ho vissuto e vivo momenti emozionanti in questa città, i miei quattro figli sono nati e cresciuti a Roma. Qui il tifo è speciale. Come posso non ricordare quei due goal per me memorabili, il primo contro la Fiorentina in Supercoppa e quello a Bari nell’anno del tricolore davanti a quarantamila romanisti”.

E’ impossibile confrontare i primattori del passato e quelli oggi?
“Capello è stato il mio allenatore preferito, mi dava libertà anche se era un sergente di ferro e io gli davo tutto, Fonseca ha già dato un’identità alla squadra e sta tirando fuori il meglio dai suoi. Edin è diverso da Batistuta, ma è allo stesso modo fondamentale per la Roma”.

I compagni più forti con cui hai giocato?
“Totti e Zidane”.

Sul razzismo?
“Chi sbaglia deve pagare”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Ciliegina sulla torta...allenatore as roma!!!!!! Che spettacolo!!!!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Leggere dietro i silenzi di persone che come Agostino erano tanto taciturni e' quasi impossibile e spesso puo'avere dei risvolti imprevedibili e..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "videoNils Liedholm - Siamo la Roma"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande capitano grande uomo"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele vena gonfia di passione"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa